Argon per saldatura


Argon for welding

Colorazione ogiva bombola

 

TIPO DI GAS VECCHIA COLORAZIONE NUOVA COLORAZIONE
Argon
Ar

amaranto

verde scuro

 

Titoli in purezza gas Argon

La tabella allegata riporta le percentuali volumetriche delle impuritÓ contenute nel gas Argon per i normali titoli in purezza reperibili sul mercato.

Nr. DENOMINAZIONE

IMPURITA'

IMPIEGO
O2 N2 H2O HC CO2
1 Argon 99.997 % in volume 5 - 10 0.2 0.2 SPETTROMETRIA
2 Argon 99.998 % in volume 3 10 4 0.2 0.2 GASCROMATOGRAFIA
APPLICAZIONI NUCLEARI
3 Argon 99.999 % in volume 2 5 10 0.1 0.1 FORNI PER METALLIZZAZIONE
ELETTRONICA, INDUSTRIA LAMPADE
LABORATORI RICERCHE
4 Argon 5. 7 99.999 % in volume 1 1 1 0.1 0.1 CERTIFICATO (A)
RICERCA - ANALISI
5 Argon 6. 0 99.9999 % in volume 0.5 0.5 0.1 0.1 0.1 CERTIFICATO (A)
RICERCA - ANALISI

Caratteristiche gas Argon

La tabella allegata riporta le caratteristiche chimico-fisiche del gas Argon normalmente usato in saldatura come gas plasma, vettore e protezione.

Nr. CARATTERISTICA FISICA DATO TECNICO
1 Stato fisico nel contenitore Gas permanente
2 Peso molecolare 39.95
3 DensitÓ del gas (20 ░C, 1 bar) 1.662 kg/m3
4 Punto critico : temperatura - 122.5 ░C
5 Punto critico : pressione 49.0 bar
6 Punto critico : densitÓ 0.538 kg/l
7 Punto di ebollizione (1 bar) - 185.9 ░C
8 DensitÓ relativa (Aria = 1) 1.38
9 SolubilitÓ (% in peso) 0.01
10 CapacitÓ bombola 6 - 10.8 m3 a 150-200 bar
11 ConducibilitÓ termica 160 J/sm3 ░C
12 Tensione di ionizzazione 15.7 V
13 Gradiente di tensione 6 V/cm
14 Gas presente nell'aria (% in volume) 0.934
15 Metodo di produzione Distillazione frazionata
16 Protezione del bagno di fusione Buona
17 Gradiente di tensione Basso
18 StabilitÓ colonna d'arco Buona
19 Arco stabile, con innesco facilitato Alta Frequenza
20 Apporto termico saldatura automatica Costante
21 ConducibilitÓ termica Bassa
22 Penetrazione del bagno di fusione Ridotta

Comportamento in saldatura

L'Argon Ŕ pi¨ pesante dell'aria (circa il 40% in pi¨) e quindi tende a stazionare sul bagno di fusione, assicurando una buona protezione, all'opposto dell'Elio, pi¨ leggero dell'aria, che tende a sollevarsi limitando quindi l'effetto di protezione.

L'elevato peso atomico dell'Argon favorisce la distruzione del film di ossido che si forma quando si saldano leghe con Magnesio e Rame/Zinco.

Grazie al suo basso potenziale di ionizzazione (inferiore a quello dell'Elio), l'Argon riduce la tensione d'arco, rendendolo pi¨ stabile e favorendo l'innesco.

L'arco in Argon ha un basso gradiente di tensione (circa 6 V/cm) e quindi la tensione d'arco non risente della lunghezza dell'arco (la lunghezza dell'arco dipende solo dalla caduta di tensione anodica e catodica, le quali sono indipendenti dalla lunghezza dell'arco).
La bassa tensione d'arco e il bagno di fusione di volume ridotto che ne consegue consentono la saldatura su spessori sottili.

CARATTERISTICHE ARGON

Deposito: Bassa Diluizione
StabilitÓ d'arco: Alta
Apporto Termico: costante.

Peso specifico: 1.78 kg/m3
DensitÓ relativa: 1.38 (aria=1)
ConducibilitÓ termica: 160 J/s m3 ░C
Tensione ionizzazione: 15.7 V

Il vantaggio principale dell'uso del gas Argon nei riporti automatici Ŕ la indipendenza della tensione da leggere variazioni della lunghezza d'arco, mantenendo costante quindi l'apporto termico al pezzo.
La bassa conducibilitÓ termica dell'Argon ha un effetto benefico sul profilo di penetrazione: la parte centrale dell'arco Ŕ ad alta temperatura e il materiale base Ŕ ancora fluido in questa zona. Si ottiene quindi anche un basso livello di diluizione.

CARATTERISTICHE ELIO

Deposito: Alta Diluizione
StabilitÓ d'arco: Bassa
Apporto Termico: variabile.

Peso specifico: 0.178 kg/m3
DensitÓ relativa: 0.137 (aria=1)
ConducibilitÓ termica: 1420 J/s m3 ░C
Tensione ionizzazione: 24.5 V


Fig. 1 - Caratteristiche d'arco per Argon miscelato (I=100 A)


Fig. 2 - Caratteristiche d'arco per Argon ed Elio (I=100 A)


Copyright ę 1988-2002 by Mario MARCONI. All rights are reserved